AQUILEIA

PATRIMONIO DELL'UMANITÀ

giovedì 2 febbraio 2023

Biennale della Montegna

Biennale della Montegna, Galleria di Arte Moderna De Cillia, Treppo Carnico (UD)
Treppo Carnico, posto ad una altitudine di m 671, è un caratteristico paese montano attorniato da una incantevole distesa di verdi boschi e maestose montagne; il luogo gode di una suggestiva posizione geografica e di una pregevole rilevanza paesaggistica. E’ situato nelle Alpi Carniche e precisamente nella Val Pontaiba lungo la quale scorrono le acque dell’omonimo torrente.

Le origini di Treppo Carnico risalgono al periodo del basso medioevo, intorno all’anno mille. Durante il periodo medievale e fino al 1420, il paese, come altri centri della Carnia, è stato territorio del Patriarcato di Aquileia e successivamente sotto il dominio veneziano. Intorno al 1600 Treppo conobbe un rinnovato splendore: il benessere arrivò con il lavoro dei venditori ambulanti, detti cramârs, che girando le regioni del nord – est europeo e vendendo le loro stoffe, tessute in casa o provenienti da Linussio, portarono in paese i ricavi dei loro commerci. Questo piccolo angolo di paradiso carnico si distingue anche per una sensibilità ed un impegno significativi verso la valorizzazione e la promozione della cultura in tutte le sue espressioni. 

La casa municipale, opera dell’architetto di fama mondiale Gino Valle abbellita dalle opere dei Maestri Dino Basaldella (Stemma araldico del comune) e Giuseppe Zigaina (Mosaico realizzato nella sala consiliare). Accanto al municipio si trova l’edificio ottocentesco che attualmente ospita la Galleria d’Arte Moderna intitolata al Maestro Enrico De Cillia. La pinacoteca nasce ufficialmente nel 1975 quando De Cillia (Treppo Carnico, 31 agosto 1910 - Udine 10 maggio 1993) noto come pittore, nonché apprezzato gallerista e collezionista, dona al proprio paese natale un primo nucleo di opere d’arte selezionate fra le numerose che egli aveva collezionato durante la sua lunga carriera. Il museo fa parte fin dal 1998 del circuito museale carnico, CarniaMusei, che funge da prezioso supporto all’Amministrazione Comunale per quanto riguarda le attività dei vari laboratori didattici rivolti alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria attuati da operatori culturali preparati e formati. È sede di importanti eventi artistici come la 1^ Biennale Internazionale di pittura dedicata alla Montagna. 

A R T I S T I 
ITALIA AUSTRIA SLOVENIA CROAZIA UCRAINA GRECIA Augusto Ambrosone, Enzo Angiuoni, Magdalena Asteri, Luciana Bertorelli, Nadia Blarasin, Bluer, Lorenzo Viscidi, Natasha Bondarenko, Francesco Borzani, Giancarlo Caneva, Marcello Caporale, Domenico Cedaro, Antonio Crivellari, Gianmario De Bettin, Pietro De Campo, Giuliano De luca, Luisa Delle Vedove, Metka Erzar, Simona Fedele, Claudio Mario Feruglio, Carlo Fontanella, Ado Furlanetto, Nicola Guarino, Sebastiano Grasso, Edoardo Iaccheo, Hijacint Iussa, Leona K, Gianni Maran, Marco Marra, Paola Martinella, Sergio Perini, Sanja Švrljuga, Gabriele Saxa, Gernot Schmerlaib, Vittorio Sopracase, Rosa Spina, Roberto Tigelli, Fritz Unegg, Adriano Velussi, Erna Vukmani,c Toni Zanussi, Zdravko Milic 

Info

Data: from 04 August 2013 to 01 September 2013
Luogo: Galleria di Arte Moderna De Cillia
A cura di: AURA
Indirizzo: Treppo Carnico - via Matteotti 13
Telefono: +39 0433 777023
Email: carnia.musei@cmcarnia.regione.fvg.it
Sito ufficiale: www.carniamusei.org
Orario: da martedì a sabato 15-18; domenica 9-12/ 15-18

See also