AQUILEIA

PATRIMONIO DELL'UMANITÀ

sabato 16 ottobre 2021

Resti dei magazzini

Resti dei Magazzini presso il Porto Fluviale, Area Archeologica di Aquileia | Foto: © Gianluca Baronchelli
Alle spalle dei moli del Porto Fluviale, si sviluppava un edificio dalla forma singolare del quale possiamo ancora osservare parte delle mura in laterizio.

Lungo oltre trecento metri e largo non più di 13, il complesso serviva come magazzino per lo stoccaggio delle merci e ospitava presumibilmente gli uffici del porto. Vi si accedeva da due gradinate, mentre una galleria scavata sotto l’edificio collegava le banchine con le rampe di ingresso alla città.

Costruiti all’inizio del I secolo d.C. con la demolizione delle mura di cinta repubblicane, i magazzini furono ampliati sotto Costantino, come testimoniano i pilastri facilmente riconoscibili all’interno e all’esterno del perimetro originario.