AQUILEIA

PATRIMONIO DELL'UMANITÀ

sabato 18 settembre 2021

Andy Prisney

© Andy Prisney
Lo Spazio Espositivo EContemporary di Trieste ha il piacere di invitarvi venerdì 17 giugno 2016 alle ore 19.00 alla prima mostra in assoluto delle grafiche digitali di Andy Prisney che sarà ospite non solo presso la consueta location, ma simultaneamente anche presso lo storico caffè Stella Polare di Trieste. Punti, linee, superfici, colore e provocazioni…. aggiungetevi uno smartphone, una penna grafica e tanta fantasia!! Questa è la filosofia di Andy Prisney. L’artista crea giornalmente opere essenziali, libere ed ironiche quasi fosse diventata una missione divertente, ma ardua: realizzare un disegno al giorno!
È difficile definire l’artista e le sue opere e non solo perché trattasi di un’artista che non vuole esporsi pubblicamente, ma anche per il mezzo usato e le velate provocazioni che lui fa emergere attraverso i suoi disegni toccando aspetti di carattere culturale, sociale e tecnologico.
Infatti lui opera solo attraverso il sistema virtuale e queste mostre, che lo obbligano a presentarsi concretamente almeno attraverso i suoi lavori,  sono una novità assoluta per il pubblico, ma soprattutto per l’artista stesso!!

Il curatore della mostra Massimo Cappellotto lo presenta così: 

Andy Prisney non lo conosce nessuno eppure ha 5000 amici su FB 
Andy Prisney è un tipo schivo ….presente a sé stesso ma molto schivo! 
Andy Prisney è un disegnatore ossessivo anche se non lo ammetterebbe mai
Andy Prisney posta ogni giorno ma non va mai in un ufficio postale 
Andy Prisney è un fake dei Social ..senza rendersene conto 
Andy Prisney si diverte come un matto anche con le parole 
Andy Prisney crede di poter volare, sia con le ali che senza  
Andy Prisney gioca con giochi … difficili da giocare 
Andy Prisney è un creativo e usa strumenti che nessuno conosce  
Andy Prisney ha un sacco di difetti, per esempio impazzisce per il “nonsense” 
Andy Prisney disegna (e ne fa di) tutti i colori ma ha scelto una vita in ombra ..io avevo scritto in bianco e nero, ma Andy sa convincerti, e mi ha imposto -in ombra- 
Andy Prisney è un inguaribile ottimista e un cagionevole pessimista 
Andy Prisney non smette mai di imparare anche quando insegna 
Andy Prisney è un libro aperto on-line che si chiude off-line 
Andy Prisney non odia le reti ma, di nascosto, le taglia 
Andy Prisney è un illuso che crede di impedire la guerra con la matita 
Andy Prisney quando parla non si ferma più 
Andy Prisney quando disegna non si ferma più 
Andy Prisney ti coinvolge nei suoi progetti sorridendo 
Andy Prisney comunica alternando immediatezza e ipermediazione 
Andy Prisney è un digital-artist e cade in trance senza usare droghe  
Andy Prisney non sopporta i lacci però rispetta i legami 
Andy Prisney conosce tutte le tecniche e ne sperimenta sempre di nuove 
Andy Prisney è in città ma aveva altro da fare  
Andy Prisney non c’è mai e l’ho convinto che tutti apprezzano la sua assenza
Andy Prisney lavora da solo ..è un guascone che si alimenta del contributo di tutti  
Andy Prisney cambia le prospettive, unisce gli opposti, medita o improvvisa  
Andy Prisney nasconde segreti però se ne frega e condivide le sue idee 
Andy Prisney è uno spirito libero ma anonimo e ti fa rabbia perché migliora sempre le tue idee  
Andy Prisney crede che acqua, terra, aria e fuoco siano un unico elemento che sgocciola dal pennello.

Info

Data: dal 17 Giugno 2016 al 27 Agosto 2016
Luogo: Trieste - Spazio Espositivo EContemporary
A cura di: Massimo Cappellotto
Indirizzo: Trieste - Via Crispi 28
Telefono: +39 328 7349711
Email: cantori.elena@gmail.com
Sito ufficiale: www.elenacantori.com
Orario: Dal giovedì al sabato dalle 17 alle 20 o su appuntamento