AQUILEIA

PATRIMONIO DELL'UMANITÀ

sabato 18 settembre 2021

Roberto del Frate. Le vedute di Trieste

Roberto del Frate, La Via di S. Giacomo, Le vedute di Trieste

Atelier Home Gallery è lieta di invitare il pubblico alla mostra personale del pittore Roberto del Frate dedicata al capoluogo giuliano in data 7 febbraio 2017: Le vedute di Trieste, a cura di Matilde Tiriticco.

La seconda mostra presso la sala Comunale d’Arte di Trieste della programmazione 2017 presenta al pubblico opere di Roberto del Frate narranti
immagini, memorie e sensazioni di un artista che per la prima volta conosce Trieste e le sue sfaccettature: i quadri esposti, realizzati su tela e faesite in dimensioni variabili, risalgono infatti agli anni dal 2009 ad oggi, in cui il pittore incontra e scopre le atmosfere e i momenti estetici del capoluogo giuliano.

Come un fermo immagine,
le opere di del Frate imprigionano attimi vivi e vibranti della vita brulicante della città nelle vedute del rione di S. Giacomo e nelle privilegiate viste sul mare, a volte con la solitaria presenza del Faro della Vittoria, a volte con le navi che si accingono ad entrare in porto.

Nelle opere di Roberto del Frate raccolte ne “Le vedute di Trieste” si ritrova quell’interesse per il mutare della natura e per l’impressione reale della vita di ogni giorno che gli impressionisti preseguivano ed elevavamo a motivo di far arte. Ogni tocco rapido e compendiario definisce con decisione un elemento vitale dell’opera, dalla vela della barca nel golfo alla figura del passante nella piazza di S. Giovanni.


L’impressionismo contemporaneo e urbano del pittore veneziano si caratterizza per un gusto raffinato per la luminosità vibrante e per la stesura del colore, a volte ad olio a volte acrilico, in piccoli tocchi
: la sua sensibilità pittorica, appresa durante l’apprendistato presso lo studio del padre pittore “Frattini” a Venezia, riesce a trasformare l’austero fausto austroungarico di Piazza dell’Unità d’Italia in una leggiadra quinta luminosa dai volumi leggeri e quasi trasparenti.

Dal mare alla città, con qualche fuga sul pianeggiante: questo variare d’altitudini e atmosfere non spaventa il pittore del Frate, che coglie invece l’occasione resagli dal circostante per dimostrare le sue abilità tecniche e la sua capacità di costruire con il colore secondo le tecniche impressioniste da un lato e quelle vedutiste dall’altro.


“Le vedute di Trieste” nasce proprio come traccia del “foedus” tra me e quest’affascinante città, concepita come un luogo di riflessione sulla sua indicibile bellezza nonché sulla sua “scontrosa grazia”.
Roberto del Frate 

Roberto del Frate, pittore professionista di origine veneziana e figlio d’arte, ha il suo studio presso la sua dimora d’epoca nel Palazzo Panfili di Trieste, diventato anche spazio espositivo gestito dalla galleria d’arte Atelier Home Gallery.
L’arte di Roberto del Frate è sempre in continua evoluzione: dalla tecnica ad olio ispirata ai pittori lagunari dell’800 ai paesaggi d’ispirazione impressionistica francese passando per il moderno ambiente urbano fino ad arrivare al paesaggio dell’anima, ovvero il ritratto.
Roberto del Frate per le sue opere utilizza una miscela di acrilico misto ad olio, il pastello e il carboncino, fino alle innovative tecniche digitali. 
 
Inaugurazione martedì 7 febbraio 2017 ore 18:30
Orario: tutti i giorni 10-13 / 17-20
 

Info

Data: dal 07 Febbraio 2017 al 28 Febbraio 2017
Luogo: Sala Comunale d’Arte
A cura di: Matilde Tiriticco
Indirizzo: Trieste - piazza dell’Unità d’Italia 4
Telefono: +39 348 9278461
Email: info@atelierhomegallery.org
Orario: tutti i giorni 10-13 / 17-20