AQUILEIA

PATRIMONIO DELL'UMANITÀ

mercoledì 29 settembre 2021

Cappella Torriani

Particolare della Cappella Torriani presso la basilica di Aquileia. Foto di © Gianluca Baronchelli
Lungo la navata destra della Basilica, la Cappella Torriani ospita le tombe della nobile famiglia milanese dei della Torre, che diede ben quattro patriarchi ad Aquileia. A dispetto delle numerose ristrutturazioni, grazie a un recente restauro è possibile leggere le tracce della struttura originaria con i resti dei pregevoli affreschi. Lungo la parete sinistra riconosciamo il sarcofago di Raimondo della Torre, che costruì la cappella nel XIII secolo. Sappiamo inoltre che nel Cinquecento l’ambiente era ornato dal bellissimo trittico di Pellegrino da San Daniele con le coppie di Santi Ermacora e Fortunato, Pietro e Paolo, Giorgio e Girolamo, più tardi trasferito nella Cappella di San Pietro.